Avvocato Spagna - Titolispagna

Avvocato in Spagna 2016

A partire dal 1 Novembre 2013 è entrata definitivamente in vigore in Spagna la nuova normativa per l’accesso alla professione di Avvocato  con la previsione del “Master en Abogacía” obbligatorio per tutti senza alcuna eccezione (spagnoli e comunitari).

Il combinato disposto della Ley 34/2006 (legge di accesso professionale) e del Decreto 967/2014 ha cambiato totalmente la procedura per ottenere il titolo di Avvocato in Spagna che, adesso, richiede obbligatoriamente agli italiani per partecipare all’esame di Stato spagnolo  

  • il riconoscimento della laurea italiana a “GRADO” presso le università spagnole (nuovo ordinamento di laurea spagnolo),
  • la frequenza, appunto, del “Master en Abogacía”.

Diffidate subito da chi ancora sostiene il contrario in assoluta malafede e a proprio rischio di sanzioni penali :  qualsiasi alternativa proposta da soggetti ormai fuori mercato (inesistenti percorsi “senza Master”, con prove in Italia oppure dal divano di casa) non permette di iscriversi all’esame di  Stato con modalità a “TEST”, quindi evitate di buttare soldi e tempo affidandovi ai  TROPPI CIARLATANI  ancora in circolazione.

… CONTATTACI SUBITO !!

In particolare tenete presente che non esiste più la vecchia “omologazione” amministrativa della laurea italiana che non viene più concessa, a partire dal Decreto 967/2014,  dal Ministero dell’ Educazione  spagnolo :  tale fase è diventata adesso di competenza esclusiva della singola università spagnola che dispone discrezionalmente le diverse materie da integrarsi per ottenere la laurea in Giurisprudenza, ossia, il “Grado en Derecho” (attraverso il c.d. “reconocimiento parcial de estudios”). 

In ogni caso il cuore del percorso è, con la nuova procedura, il “Master” e la proposta eccezionale di Titolispagna prevede la modalità di esame a risposta multipla in tutte le fasi del percorso (prove intermedie ed esame abilitativo) e, soprattutto, la modalità di frequenza completamente on-line:  dura in totale 12 mesi e si caratterizza per il taglio internazionale che lo rende sicuramente più competitivo ed interessante del tradizionale iter italiano. A tal proposito si ricorda come oramai  la “via spagnola” si sia definitivamente imposta rendendo vani i tentativi di filtro degli Ordini italiani, grazie alla massiccia Giurisprudenza comunitaria ed interna che ha garantito l’iscrizione di migliaia di “ Abogados” : sono ormai, infatti,  delle vere e proprie pietre miliari del diritto le sentenze KOLLER (2010) e TORRESI (2014) della Corte di Giustizia Ue nonché la Cassazione a Sezioni Unite (n.28340/2011).

… CONTATTACI SUBITO !!

La “via spagnola” dunque è tornata, pronta a vivere la sua seconda vita con il nuovissimo “Master en Abogacía” e, come nel 2008 quando siamo stati in Italia i pionieri di tale percorso, la riproponiamo per primi grazie ad un accordo esclusivo con UNIR, la prima università telematica in Spagna, che non a caso ha siglato un accordo così prestigioso con Titolispagna !!

Avvocato Spagna - Titolispagna

contatto

la qualità più alta al prezzo più basso

clicca qui

requisiti minimi

Avvocato Spagna - Titolispagna

master en abogacía

+ Riconoscimento universitario della laurea in
Giurisprudenza ("Grado en Derecho")

+ certificazione linguistica livello B1 di spagnolo

Avvocato Spagna - Titolispagna
 
 
 
Avvocato Spagna - Titolispagna

esame

Esame di stato con modalità esclusivamente a TEST

 

Iscrizione agli albi spagnolo / italiano ai sensi del Dlgs. 96/2001